Archivio

Turismo

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Archivio | · 2011 · Turismo

numero 3 - marzo 2011

Benvenuto turista!

Via al progetto “Informare attraverso il territorio. Iat diffuso” a Maranello, Formigine, Fiorano

Trasformare ristoranti, alberghi, bar ma anche edicole, tabaccherie e distributori di carburante in uffici di informazione e di accoglienza dei turisti. È questo l'obiettivo del progetto "Informare attraverso il territorio. Iat diffuso" che ha preso il via martedì 1 marzo nei Comuni di Maranello, Formigine e Fiorano con l'incontro pubblico di presentazione "Benvenuto turista!".
Il progetto, promosso dai tre Comuni con il sostegno della Provincia di Modena, propone tre brevi percorsi formativi gratuiti, per approfondire la conoscenza delle attrattive del territorio, imparare le basi dell'inglese, utilizzare le possibilità del web per l'informazione e la promozione turistica, rivolti agli operatori commerciali e turistici del territorio.


L'intento, come spiegano Lucia Bursi, sindaco di Maranello, Sergio Pederzini e Renza Bigliardi, assessori al Turismo di Fiorano e Formigine, «è quello di creare tanti punti informativi diffusi sul territorio che integrino la rete degli uffici turistici istituzionali, rendendo gli operatori economici soggetti attivi nella promozione del territorio per renderlo più accogliente. In un momento non facile come questo, investire sulla formazione in ambito turistico può contribuire alla crescita, non solo economica, delle nostre comunità».
Il progetto rientra nel Programma turistico di promozione locale della Provincia, come ricorda Mario Galli, vicepresidente della Provincia di Modena con delega alla Promozione del territorio, che sottolinea anche la valenza sovracomunale del progetto «che va a integrarsi, in un sistema di rete, con Terra di motori, il Circuito dei castelli modenesi e quello del turismo enogastronomico, per offrire maggiori opportunità di sviluppo turistico a un territorio che vanta punte di eccellenza come le Salse di Nirano, il castello di Formigine, la Galleria Ferrari».


Agli operatori economici che parteciperanno, sono circa seicento quelli potenzialmente interessati, sarà consegnata una vetrofania plurilingue con la dicitura "Informazioni turistiche" e cartine del territorio (25 mila in tutto) da distribuire gratuitamente ai turisti. Riceveranno inoltre una newsletter per essere sempre aggiornati sulle iniziative e gli eventi in programma sul territorio.   

ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 9 marzo 2011
data di modifica: mercoledý 9 marzo 2011