Archivio

ViabilitÓ e mobilitÓ

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Archivio | · 2018 · ViabilitÓ e mobilitÓ

Entro il 2018 appalti in opere viarie per 17 milioni di euro

Tra le opere principali il prolungamento della Pedemontana e l'ampliamento della sp 413 in un tratto tra Modena e Carpi.

Entro il 2918 la Provincia prevede di aggiudicare gli appalti del nuovo tratto della Pedemontana da S.Eusebio di Spilamberto alla provinciale 17 a Castelvetro, lungo quasi due chilometri, l'ampliamento della strada provinciale 623 Vignolese, dal casello di Modena sud a Spilamberto, e della provinciale 413 a Modena, tra il ponte sul Secchia e la rotatoria di S.Pancrazio.

All'elenco dei lavori da appaltare entro fino anno sono da aggiungere l'adeguamento della provinciale 468 tra Carpi e Correggio e la rotatoria a Campogalliano tra via Fornace e la provinciale 13 per un investimento complessivo pari a oltre 17 milioni di euro.

«Stiamo compiendo uno sforzo importante - ha sottolineato Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia - per portare avanti tutti questi progetti che sono fondamentali per la viabilità provinciale anche perché si integrano con i progetti strategici della Cispadana e della Bretella modificata che rivoluzioneranno i collegamenti del territorio creando nuove opportunità. Il prolungamento e completamento della Pedemontana rappresenta una priorità in quanto arteria strategica in alternativa alla via Emilia e nei collegamenti tra il distretto ceramico e il territorio bolognese. L'obiettivo è anche quello di rendere più sicura la circolazione, come previsto con la nuova rotatoria di Campogalliano che risolverà un incrocio molto pericoloso, oltre a snellire gli accessi alla città di Modena, migliorando i collegamenti con Carpi, grazie agli ampliamenti in programma a S.Pancrazio, verso Spilamberto e Nonantola. Questi interventi - ha concluso Muzzarelli - saranno realizzati impiegando le più moderne tecnologie all'insegna della sostenibilità e dovranno integrarsi con il paesaggio migliorando la qualità del territorio».

Nel piano della Provincia, in gran parte finanziato con risorse di altri enti, tra Stato, Regione, Autobrennero e società Autostrade per l'Italia, figurano anche i progetti allo studio per il completamento della Pedemontana dalla provinciale 17 a via Montanara (tre chilometri per quasi 12 milioni di euro) e la tangenziale di S.Cesario (costo 23 milioni da società Autostrade).

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: martedý 19 giugno 2018
data di modifica: lunedý 25 giugno 2018