Archivio

ViabilitÓ e mobilitÓ

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Archivio | · 2019 · ViabilitÓ e mobilitÓ

A Pavullo sarà realizzata una nuova rotatoria tra la sp 3 e la statale 12

Via libera alla convenzione Anas, Provincia e Comune di Pavullo per realizzare l'opera. Costo 670 mila euro.

A Pavullo sarà realizzata una rotatoria all'incrocio tra la statale 12 e la provinciale 3 per Serramazzoni nei pressi della località Madonna dei Baldaccini.

Tempi, impegni e modalità di esecuzione dell'opera sono contenuti in una apposita convezione tra Anas, Provincia e Comune di Pavullo, approvata nei giorni scorsi dal Consiglio provinciale all'unanimità.

L'intervento sarà finanziato dall'Anas con un investimento di 600 mila euro a cui si aggiunge un contributo della Provincia di 70 mila euro, mentre il Comune di Pavullo ha il compito di predisporre il progetto esecutivo, acquisire le aree ed effettuare tutte le attività relative ai sottoservizi che dovessero interferire con il cantiere.

La rotatoria garantirà una maggiore sicurezza in un tratto molto trafficato e in un incrocio strategico per tutto l'area.

Per quanto riguarda i tempi, il Comune si impegna a presentare il progetto esecutivo entro sei mesi, dopo aver completato anche tutte le procedura relative alle aree e alle eventuali  modifiche degli strumenti urbanisti; poi entro il prossimo anno Anas potrà effettuare la gara d'appalto e partire con i lavori.

In base alle ipotesi progettuali preliminari la rotatoria sarà larga 52 metri con quattro innesti: con la statale 12, due per la Giardini e il quarto che si collegherà alla strada comunale di Montebonello, risolvendo l'immissione attuale particolarmente pericolosa.

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: mercoledý 23 ottobre 2019
data di modifica: giovedý 24 ottobre 2019