Archivio

ViabilitÓ e mobilitÓ

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Archivio | · 2020 · ViabilitÓ e mobilitÓ

Carpi, aperta la variante sulla provinciale per Correggio

Più sicurezza lungo la provinciale 468. La variante, lunga circa 300 metri, ha avuto un costo di quasi 1,5 milioni di euro.

Sono terminati in novembre i lavori di adeguamento della strada provinciale 468 tra Carpi e Correggio, partiti a dicembre 2019, poi interrotti a causa dell'emergenza Covid-19 e ripresi in estate; con la conclusione dell'intervento, il traffico è stato definitivamente deviato sulla nuova strada.

La variante, lunga circa 300 metri, consente di superare le due curve pericolose a 90 gradi, separate da un rettilineo di circa 160 metri, al confine tra il territorio modenese e reggiano, garantendo una maggiore sicurezza e collegamenti più snelli tra le due province, lungo un tratto caratterizzato da intensi flussi di traffico anche pesante.

Il nuovo tratto è largo complessivamente oltre dieci metri (contro i sette  della vecchia provinciale), comprese le banchine laterali, e si collega alla provinciale e alla strada comunale via Geminiola tramite una rotatoria larga oltre 50 metri con quattro rami di collegamento.

L'investimento complessivo è stato di quasi un milione e mezzo di euro, messi a disposizione della società Autobrennero nell'ambito dei fondi previsti per gli enti locali, allo scopo di migliorare la rete viaria provinciale di collegamento con l'autostrada.

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: giovedý 3 dicembre 2020
data di modifica: giovedý 3 dicembre 2020