Dai Comuni

2021

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Dai Comuni | · 2021

Palagano, la ceramica per i "cappotti" nell'edilizia

La prima piastrella in gres porcellanato da impiegare per l'isolamento termico delle facciate esterne degli edifici è stata brevettata dall'azienda Pfm di Palagano

La prima piastrella in gres porcellanato da impiegare per l'isolamento termico delle facciate esterne degli edifici è stata brevettata dall'azienda Pfm di Palagano.

Il prodotto, combinando le qualità del materiale ceramico a un sistema di applicazione innovativa, ha recentemente vinto "il premio Oscar per l'edilizia 2021" al Made expo di Milano, caratterizzandosi come innovazione eco sostenibile ed è stato presentato nel corso di un incontro in Provincia al quale hanno partecipato il sindaco di Palagano Fabio Braglia e i titolari dell'azienda Filippo Perini, Fabrizio Morini e Raffaele Morini.

Per il sindaco Braglia «questa azienda dimostra quanto il territorio dell'appennino modenese non viva di solo turismo, ma possa rappresentare un vero e proprio polo d'eccellenza per l'innovazione. Sappiamo tutti quanto sia complesso condurre attività imprenditoriali in montagna, eppure - prosegue Braglia - l'esperienza di Pfm rappresenta un esempio di successo, in grado di creare posti di lavoro e di proporre un modello di business attento all'ambiente e fortemente innovativo».

Il sistema messo a punto, denominato Isoclip, rappresenta, hanno spiegato i titolari dell'azienda «la soluzione ideale per l'isolamento termico di una facciata esterna a cappotto combinando le qualità del grès porcellanato con un sistema di applicazione innovativo che garantisce prestazioni elevate, massima versatilità e una totale libertà creativa», intercettando un mercato, quello delle ristrutturazioni edilizia, in forte espansione grazie ai bonus e superbonus fiscali confermati dal Governo nella manovra di bilancio del 2022, in corso di approvazione da parte del Parlamento.

L'azienda Pfm opera da 25 anni nel settore della ceramica, con un impianto produttivo a Palagano di 8000 metri quadrati, suddivisi in quattro linee di produzione, due destinate al taglio e ricavo di sottoformati piccole e medie dimensioni e due destinate alla lappatura, satinatura e rettifica di tutti i formati, anche di grandi dimensioni.


Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: mercoledý 22 dicembre 2021
data di modifica: mercoledý 22 dicembre 2021