Archivio

Bilancio

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Archivio | · 2020 · Bilancio

Via libera al bilancio 2021

Con il bilancio è stato approvato il piano triennale degli investimenti, pari a oltre 97 milioni di euro, su strade e scuole, di cui oltre 43 milioni nel 2021. I finanziamenti arivano in gran parte da risorse statali e regionali.

Via libera definitivo da parte del Consiglio provinciale al bilancio 2021 e al Documento unico di programmazione (Dup) che, oltre a stabilire le linee strategiche dell'ente fino al 2023, comprende il piano triennale degli investimenti, pari a oltre 97 milioni di euro su strade e scuole, di cui oltre 43 milioni nel 2021, finanziati in gran parte con risorse statali e regionali.

Dopo la presentazione nelle scorse settimane, i documenti finanziari sono stati approvati nella seduta di lunedì 14 dicembre con il voto contrario del consigliere Antonio Platis e l'astensione di Stefano Lugli.

Nel 2021 sono in programma interventi sulla rete di oltre mille chilometri di strade provinciali per 28 milioni di euro e 15 milioni di euro per miglioramenti sismici, ampliamenti e ristrutturazioni delle scuole superiori; a queste risorse si aggiungono 13 milioni di parte corrente destinate alle manutenzioni scolastiche e oltre otto per quelle connesse alla viabilità.

Come ha sottolineato Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia, «il bilancio e il Dup confermano la centralità degli interventi sulla scuola e sulla viabilità, tra cui il prolungamento della nuova Pedemontana, il contrasto al dissesto idrogeologico e la manutenzione dei ponti, oltre a rafforzare il ruolo della Provincia a supporto dei Comuni sia dal punto di vista tecnico, per accelerare la realizzazione delle opere pubbliche, che quello amministrativo e di coordinamento nei confronti delle altre amministrazioni pubbliche, soprattutto in momento difficile come questo».

Il Dup definisce i contenuti della programmazione delle opere pubbliche, personale, patrimonio e gli acquisti di beni e servizi; indica gli obiettivi e gli indirizzi declinati in sette punti fondamentali: la nuova Provincia a servizio dei Comuni, la mobilità, l'edilizia scolastica, l'offerta formativa, la pianificazione e l'attrattività del territorio e le pari opportunità.

ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 21 dicembre 2020
data di modifica: giovedý 24 dicembre 2020